News ed eventi
Mappa del sito
Stampa la pagina
Contattaci
Contattaci

COVID-19 / Piano di protezione n° 3 Istituto scolastico di Magliaso

Giovedì 10 Settembre 2020

..

La Direzione dell'istituto scolastico di Magliaso, sulla base delle indicazioni diramate dalle Autorità cantonali, ha elaborato il Piano di protezione n° 3 - Scenario 1, nell'ambito della gestione della pandemia da Covid-19 a livello di Istituto scolastico.

..


Disposizioni generali
- Ogni allievo, docente o addetto che presenta i sintomi sotto indicati deve rimanere a casa, mettersi in isolamento e contattare il proprio medico, che deciderà in merito all’esecuzione del test. In particolare:

  • non frequentano la scuola gli allievi che presentano uno o più di questi sintomi: febbre, tosse *, mal di gola, raffreddore *, respiro corto, dolore toracico. In caso di dubbio la direzione può contattare il medico scolastico (* qualora questo sintomo fosse riconducibile a problemi particolari conosciuti (ad esempio allergie o asma), è responsabilità delll’autorità parentale valutare con il medico curante se è opportuno o meno restare a casa);
  • non frequentano la scuola docenti e addetti che presentano uno o più di questi sintomi: tosse, mal di gola, respiro corto, dolore toracico, febbre, perdita improvvisa del senso dell’olfatto e/o del gusto, affaticamento generale severo; o in caso di dubbio sulla valutazione dei sintomi si può contattare la hotline cantonale 0800 144 144 (tutti i giorni dalle 7 alle 22) o fare riferimento al proprio medico.

- Docenti o addetti che manifestano a scuola sintomi devono essere allontanati dal gruppo e essere rimandati a casa. Per il tragitto scuola-domicilio va consegnata loro una mascherina. Nel caso di allievi che a scuola manifestano sintomi occorre invece:
a) collocare l’allievo in uno spazio separato (individuato in anticipo), assicurando una verifica regolare delle sue condizioni e facendogli indossare una mascherina (unicamente se è in grado di indossarla e togliersela autonomamente);
b) contattare i genitori o le persone di contatto e informarli della necessità che l’allievo rientri al più presto a casa;
c) nel caso i genitori o le persone di contatto dovessero rifiutarsi di far rientrare a casa l’allievo, la direzione richiama le misure di protezione vigenti e la Direttiva concernente l’ammissione e l’esclusione dalla scuola in caso di malattie infettive del 19 dicembre 2019, art. 1 cpv. 2 e art. 3.
- È necessario disinfettare regolarmente le mani all’entrata, anche al rientro dalle ricreazioni; la docente custodisce il contenitore e gestisce l’uso.
- L’utilizzo delle mascherine da parte dei docenti è facoltativo in aula; se sono presenti più adulti la mascherina è obbligatoria.
- L’utilizzo delle mascherine da parte dei docenti e di altri adulti è obbligatorio negli spazi condivisi (corridoi, aula docenti, entrata e uscita da scuola). Una mascherina per giornata lavorativa (la mascherina può essere usata fino a 2-4 ore, anche in modo non consecutivo) ogni docente ha a disposizione una confezione. I docenti si impegnano ad usare le mascherine correttamente.
- L’utilizzo delle mascherine è controproducente per gli allievi della scuola dell’infanzia ed elementare.

- Ospiti, visitatori, fornitori e fruitori occasionali dell’istituto scolastico devono entrare da un solo accesso dove è disponibile del disinfettante e indossare la mascherina. Un cartello informativo è apposto all’entrata.
- L’utilizzo delle mascherine è facoltativo per il personale di pulizia impiegato fuori orario scolastico e che può rispettare il distanziamento di 1.5 metri.
- L’entrata e l’uscita avviene come normale dalle porte principali della sede scolastica.
- Mascherine, fazzoletti e guanti vanno riposti nei cestini con coperchio e ogni sera svuotati.
- È da prevedere un buon ricambio dell’aria nei locali.
- La refezione alle scuole comunali è regolamentata dalle linee guida emanate il 17 agosto 2020 e consegnate alla responsabile della cucina.
- Evitare lo scambio di cibi tra allievi.
- In nessun caso possono essere divulgate a terzi informazioni inerenti allo stato di salute di allievi, di docenti o addetti, anche in forma anonima, senza l’esplicito consenso della persona positiva o in quarantena o del suo rappresentante legale. La direzione tiene traccia delle segnalazioni volontarie di positività o di quarantena ricevute dalle famiglie, docenti o altro personale scolastico, mettendole a disposizione del medico cantonale su richiesta.
- La gestione della pandemia da COVID-19 prevede, in alcuni casi, la quarantena delle persone positive al virus e dei loro contatti stretti, anche se sono asintomatici. La quarantena è decisa dall’autorità cantonale competente (Ufficio del medico cantonale), per il tramite del contact tracing (vedi versione “Protocollo di Quarantena di classe” del 28 agosto 2020).


Aule scolastiche
- Evitare lo scambio di materiali tra gli allievi.
- Liberare l’aula da oggetti vari che ne impediscano una pulizia minuziosa.
- Limitare la presenza di oggetti portati da casa.


Educazione fisica e attività motorie
- Gli allievi devono disinfettare le mani all’inizio e alla fine della lezione.
- Sono da evitare contatti fisici e ripetuti durante le attività motorie.
- Il materiale utilizzato per gli esercizi e i giochi deve essere pulito e se possibile disinfettato regolarmente tra una lezione con una classe e l’altra.
- Il nuoto in piscina può aver luogo comunemente, dal momento in cui in acqua clorata non vi sono rischi.


Educazione alle arti plastiche
- Prevedere un kit personale di materiale base.
- Lavare con acqua e sapone o disinfettare le attrezzature comuni.


Educazione musicale
- Gli allievi devono lavarsi le mani prima e dopo la lezione. Devono evitare il passaggio di mano in mano dei vari strumenti.
- Favorire la disposizione degli allievi in modo da evitare contatti, esempio a semicerchio, utilizzando al meglio lo spazio.
- Gli allievi dovrebbero cantare e suonare in una sola direzione, senza cambiamento di posizione.
- Cantare in movimento dovrebbe essere evitato.


Piazzale, corridoi e ricreazione
- Il distanziamento di almeno 1.5 metri va garantito tra persone adulte, così come tra allievi e persone adulte.
- La ricreazione si svolge normalmente evitando lo stazionamento di gruppi numerosi.
- L’uscita e l’entrata è organizzata per classe o sezione mantenendo le giuste distanze e senza assembramenti.


Aula multiuso
- I posti a sedere devono essere disposti e occupati in modo da lasciare almeno un posto libero o rispettare una distnza equivalente tra due posti a sedere.

 

Uscite scolastiche
- Uscite scolastiche, giornate di studio e settimane di scuola fuori sede si svolgono in maniera normale.
- Sui mezzi di trasporto gli adulti portano la mascherina.

 

Piano approvato dalla direzione il 3 settembre 2020 e dal Municipio il 7 settembre 2020.

Persona responsabile dell’attuazione del piano e dei contatti con l’autorità: dir. R. Vicari.

..
..